All posts tagged: viaggi

visitare praga in 3 giorni

Visitare Praga in 3 giorni: cosa non perdere

L’ultimo nostro viaggio ci ha portati a Praga: tre giorni nella capitale ceca tra piatti tipici, storia e viste panoramiche. L’occasione è arrivata quando, come ho raccontato in questo post, mesi fa abbiamo trovato un’offerta per un volo a/r ad un prezzo pressoché stracciato. E così, qualche mese dopo, eccoci a Praga per scoprire la sua storia, per immergerci nei vicoli del suo centro storico, per vivere le serate a Malá Strana e per togliere dalla lista uno dei tanti luoghi che prima o poi avrei voluto vedere. State pensando a qualche idea per un week end? Se vi piacciono le cittadine piccole dove muoversi a piedi in un clima raccolto ed accogliente, visitare Praga  in 3 giorni è proprio ciò che fa per voi. Cosa vedere a Praga Piazza delle Città Vecchia e Staré Mesto Staré Mesto è il cuore pulsante di Praga, il centro storico che si divide tra piazze medievali e vicoli che si intrecciano come in un labirinto. Proprio in questo quartiere si trova la famosa Piazza della Città Vecchia che, oltre ad …

rivieradilevante

Riviera di Levante: 10 luoghi da visitare in Liguria

Il mare e i borghi della Liguria, quelli incastonati tra le sue montagne e le rive del mare, nascondono una regione ricca di belle sorprese, storie e tradizioni. Se state pensando ad un week end fuori porta, in questo periodo dell’anno che preannuncia la primavera e ci fa sognare ancor di più l’estate, ecco qualche idea su cosa vedere in Liguria e che potrebbe fare al caso vostro . Da qualche anno ormai periodicamente mi trovo in Liguria, più precisamente lungo la Riviera di Levante dove – grazie ad una casa di famiglia – riusciamo a far base a Chiavari spostandoci poi lungo tutta la costa e scoprendo ogni volta paesini e cittadine dall’atmosfera tipicamente ligure. Da cosa sono accomunati tutti questi luoghi? Paesaggi, natura e atmosfera rilassata creano dei piccoli angoli di paradiso dove, in puro stile italiano, il buon cibo non manca mai. Cosa vedere in Liguria lungo la Riviera di Levante Camogli Case colorate, persiane verdi e scorci sul porticciolo vivo di barchette di pescatori. Camogli è una delle più belle cartoline …

Nazaré

A spasso tra i volti di Nazaré, in Portogallo

I  volti. Quanto è bello perdersi nei volti delle persone che vivono i luoghi che visitiamo, quanto ci raccontano di loro i lineamenti, le espressioni, le rughe. Mai come a Nazaré ho apprezzato questi visi, quelli delle donne che – giovani o anziane – popolano gli angoli della cittadina intente ad offrire le stanze delle loro abitazioni a disposizione dei pernottamenti di turisti e viaggiatori. Dove è possibile vedere le donne di Nazaré nel loro tipico costume? Donne. Donne che chiacchierano sedute fuori dalle loro case, donne che lavorano a maglia, donne che passeggiano, donne che aspettano. Sì, perché pare che le mogli dei navigatori fossero abituate ad attendere il ritorno a casa dei loro mariti che avveniva circa una volta a settimana. E per ogni giorno d’attesa indossavano un gonnellino colorato che, sovrapposto a quello del giorno precedente, veniva a formare una gonna piuttosto vistosa in spessore. Ancora oggi infatti, il costume tipico di queste donne è proprio un gonnellino formato da sette strati di gonne. Non tutte le donne indossano questo particolare gonnellino. Spesso ora …

Levanto - Pesto Cooking Class

A Levanto per scoprire i segreti del pesto alla genovese

La mia prima cooking class risale all’anno scorso, mi trovavo a Genova e mi cimentai della preparazione della famosa focaccia ligure. Pochi giorni fa invece, per la mia seconda lezione di cucina, a Levanto ho imparato i segreti della salsa italiana più conosciuta al mondo: il pesto alla genovese. Io e Lorenzo adoriamo mangiare. Amiamo scoprire i luoghi che visitiamo anche attraverso il cibo e le tradizioni che stanno attorno alla tavola, perché quelle sì che sono davvero le più autentiche. Non ci limitiamo ad assaggiare nuovi piatti ma cerchiamo di scoprirne le origini e di carpirne i segreti per poi, quando possibile, riprodurre le stesse prelibatezze nella nostra cucina. Levanto Tutto ha inizio in una giornata trascorsa a Levanto. Siamo in uno dei paesi liguri più frequentati da turisti e non. La sua vicinanza con le più famose Cinque Terre lo rende un punto strategico e d’appoggio per visitarle partendo proprio da qui e muovendosi verso Est in auto, in treno oppure anche a piedi attraverso sentieri che portano a Monterosso. Levanto però, non è …

Cosa vedere a Lisbona - Tram ad Alfama

Cosa vedere a Lisbona: i miei consigli

Antico e moderno. Storia e tradizione. Eleganza e spensieratezza. Vento tra i capelli e sole sulla pelle. Attendevo Lisbona da ormai innumerevoli settimane, forse mesi. Quando si ha la pazienza di aspettare però, si sa, tutto arriva nel modo giusto e nel momento opportuno. Ecco allora che in un caldo agosto, dopo un meraviglioso on the road nel sud del Portogallo, Lisbona si è rivelata a noi come una città speciale – come me la immaginavo. Lisbona è in grado di farsi amare con i suoi vicoli e le sue scalinate ripide che portano da un quartiere all’altro, il fascino dei suoi tram e la sua prelibata tradizione culinaria. Ecco, secondo me, cosa vedere a Lisbona. Alfama Si tratta del quartiere più antico e caratteristico di Lisbona, tra vicoli stretti e ripide scalinate che fanno addentrare non solo nella città ma anche nella vita di chi ci vive. Le stradine così piccole permettono quasi, quando le si cammina, di guardare dentro le finestre delle case, di assaporarne le tradizioni e di immaginarsi – come di solito faccio …

Viaggio in Portogallo - Tramonto sull'oceano

5 motivi per cui fare un viaggio in Portogallo

Quanti “wow” ho pronunciato in Portogallo. Quanta bellezza, il Portogallo.   #Salema è un vecchio villaggio di pescatori arroccato di fronte all'oceano. Le case bianchissime splendono sotto questo sole caldo e i decori blu sono proprio perfetti per queste zone di mare. Abbiamo mangiato con vista sulla spiaggia, sento il rumore del mare ed oggi non ho nient'altro da chiedere. #Portugal @visitportugal A photo posted by TheLondonHer – Travel Blog (@gianottimarta) on Aug 25, 2016 at 6:04am PDT   Per raccontare un luogo che hai amato è sempre difficile esprimere a parole esattamente ciò che hai provato. Quando, a piedi scalzi sulla spiaggia o su un tram di Lisbona, ti sei costantemente meravigliato allora significa che quel luogo, immancabilmente, ti resterà nel cuore. Così voglio ricordarmi delle cose migliori che hanno reso speciale questo viaggio e questa meta; ecco 5 motivi per cui fare un viaggio in Portogallo. Le spiagge Sembrerà scontato, eppure le spiagge del Portogallo sono davvero qualcosa di speciale. Sarà la mia predilezione per i Paesi che volgono a Ovest, ma anche questa volta non è stato …

Óbidos - Portogallo

Óbidos: un paesino dai contorni gialli e blu

Óbidos è bellissima al mattino presto, nella calma di quando si sveglia ed i turisti ancora non sono arrivati. É magica quando cala il sole, il tramonto le regala la pace della tranquillità che lasciano i visitatori dopo averla scoperta. Óbidos è incantevole anche di notte, quando si illumina di una luce fioca e al tempo stesso calda.   Buongiorno da #Óbidos! A photo posted by TheLondonHer – Travel Blog (@gianottimarta) on Aug 27, 2016 at 2:10am PDT   Óbidos è senza dubbio il paese che più mi ha colpita tra quelli visti durante il nostro ultimo viaggio in Portogallo. Ce ne siamo innamorati così, subito al primo sguardo. Ed è stato così bello che – alloggiando proprio a pochi minuti dal centro – ci siamo tornati più e più volte in modo da godercelo in diversi momenti della giornata. Le case bianche dai contorni gialli e blu, le strade in pietra, le vie che si inerpicano su innumerevoli salite e le mura che la circondano sono solo alcune delle cose che rendono questo piccolo paesino fortificato …

okeast-london-300x143

Una giornata a East London

Non scrivo da molto tempo, troppo. Il lavoro, gli impegni, la vita mi hanno riempito le giornate portandomi a tralasciare le pagine di questo blog che ho però intenzione di tornare a riempire molto presto con nuove immagini e nuovi racconti di angoli di mondo. Il caso vuole che il primo post dopo mesi di silenzio riguardi proprio la mia amatissima Londra. Dopo un anno di lontananza giovedì scorso siamo partiti per trascorrere un’intera settimana nella City, per rivedere amici, luoghi e per provare le classiche emozioni che Londra sa dare. Questa volta, ospiti da un caro amico, abbiamo trascorso (soprattutto io, mentre Lorenzo si divideva tra meeting ed eventi di lavoro) parecchio tempo a Est della città – zona che peraltro ammetto di aver frequentato poco quando vivevamo là. Ecco allora qualche idea su come trascorrere una giornata in uno dei quartieri di Londra più amati dai giovani: East London. Colazione e brunch a Islington Come non iniziare una giornata con una super colazione oppure un brunch? A Islington, lungo la Upper Street, i café …

portovenere

Portovenere, la Liguria che amo

In Liguria ho ormai lasciato molti pezzi di cuore. Da anni appena possiamo scappiamo a Chiavari dove il nonno di Lorenzo già anni fa decise di acquistare un appartamento; oggi grazie a lui possiamo permetterci di ritagliarci ogni tanto anche solo un paio di giorni per vedere il mare, goderci nuovi scorci ed abbuffarci di focaccia! Durante il week end di Pasqua abbiamo deciso di andare a Portovenere, all’estremo Est della Liguria, per vedere finalmente la sua famosa chiesetta che mi ha fatta innamorare di lei non appena la vidi in foto ormai un sacco di tempo fa. La chiesa non è stata certamente l’unica cosa che ci ha fatti rimanere a bocca aperta, ed ora vi mostro perché. La bella Italia Mentre eravamo seduti al Ristorante da Paolo proprio all’ingresso del paese, Lorenzo dice una frase che mi è rimasta impressa, e con la quale sono completamente d’accordo. “Ci sono momenti in cui mi chiedo se tornare in Italia ne sia valsa la pena. Beh quando vivo questi momenti ad un passo dal mare, …

cosa vedere a bruges

Cosa vedere a Bruges in un giorno

Vi è mai capitato di non vedere l’ora di visitare un luogo, di avere delle aspettative molto elevate e poi di rimanerne un pochino delusi? A me è successo proprio pochi mesi fa durante il mio prima viaggio nelle Fiandre. Bruges infatti, cittadina che ho bramato con tutto il cuore, mi ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Quell’amaro che lasciano luoghi di cui hai sentito parlare solamente in modo positivo, che hai immaginato per tanto e che ti hanno fatto sognare,  ma che – ahimè – si sono poi mostrati un po’ diversamente. Non vi sto dicendo che Bruges sia un’orribile meta per un vostro possibile viaggio, né che non mi sia per niente piaciuta. Sto dicendo che, nonostante sia molto osannata, l’ho trovata una classica città turistica che – a mio avviso – non ha nulla di più rispetto ad altre città fiamminghe, come ad esempio Gent. Il fatto che Bruges sia la città più famosa delle Fiandre, nonché la più turistica, fa anche si che sia quasi in ogni momento dell’anno carica di turisti. E …