All posts tagged: Scozia

Cosa fare gratis in Scozia

Cosa fare gratis nelle Highland scozzesi

La Scozia è uno dei paesi più selvaggi che io abbia mai avuto la fortuna di vedere. Viaggiare qui significa immergersi nella natura incontaminata di un luogo che sa di storia, di epoche lontane e tradizioni. Se state quindi progettando un viaggio in questa terra meravigliosa, ecco alcune cose che potrete fare gratuitamente. – VEDERE LE SPIAGGE La Scozia ha una concentrazione di spiagge altissima, alcune di queste facilmente accessibili altre un po’ meno. Tutte sono però accomunate dal fatto che per vederle, spenderci qualche ora o farci una camminata, non dovrete pagare nulla. Tra le tante, che potete trovare elencate qui, la Coral Beach di Claigan sull’Isola di Skye è una delle più visitate. Se il sole vi regalerà la sua presenza, il colore che prenderà la spiaggia lasciata libera dall’acqua nel periodo della bassa marea sarà proprio quello dei riflessi del corallo. A noi purtroppo non è andata così bene. Come potete capire dalla foto, il sole quel giorno proprio non si è visto. – VEDERE LE FAIRY POOLS Le fairy pools sono delle cascate naturali che si trovano a Glen …

Trekking: ogni volta un piccolo grande viaggio

Ammetto con un po’ di tristezza di essere una pantofolaia. La regina delle pantofolaie. Non so voi, ma io e lo sport siamo su due pianeti diversi. Mi piacerebbe essere bella tonica e sportiva, ma poi c’è sempre qualcosa che mi fa pensare che, infondo, una semplice passeggiatina al parco non è poi così male. Quando ami viaggiare però, e le tue vacanze non sono mai quelle tipiche da villaggio turistico, capisci che – se vuoi vedere i posti più belli, gli scorci più caratteristici e i panorami mozzafiato – dovrai sempre camminare. E quando dico camminare non intendo su comodi marciapiedi, sentierini di campagna o spiagge dalla sabbia dorata – o almeno non solo. Se vorrai vedere il mondo da una prospettiva migliore dovrai infilare ai piedi scarpe che ti faranno sentire così goffa e pesante da credere di non poter arrivare nemmeno alla fine del minuto successivo, e iniziare a camminare – consapevole che più sarai in alto più sarai stanco ma altrettanto ripagato da ciò che i tuoi occhi avranno la fortuna di vedere. Qualche …

bnb

Dove dormire nel Regno Unito: 3 B&B che vi consiglio

Non c’è modo migliore di entrare in pieno contatto con la cultura britannica, se non alloggiando in uno dei numerosissimo Bed and Breakfast di tutto il Regno Unito. Si, ne sono certa. E ora provo a spiegarvi il perché. La formula B&B è ormai in voga da moltissimi anni anche nel nostro paese, ed è una di quelle soluzioni che – con prezzi più o meno contenuti – offre sempre sistemazioni per tutte le tasche e le esigenze dei viaggiatori. Ma io non voglio parlarvi dei B&B in generale che ampiamente già conoscerete. Voglio parlarvi proprio di quelli inglesi, in cui ho avuto modo di passare parte delle mie notti in viaggio – dalla Scozia al Galles, dall’Inghilterra del sud a quella del nord. Alloggiare in un B&B (assolutamente da non confondere con un ostello o un albergo che offre la formula B&B) significa entrare nella casa, nelle tradizioni e nelle abitudini di una famiglia del luogo che ha deciso di mettere a disposizione la propria abitazione e soprattuto la propria ospitalità per coloro che, il …

dscn6382

Scozia on the road

Raccontarvi la Scozia non sarà facile.  E non perché non abbia niente da dire a riguardo, ma forse perché vorrei raccontare talmente tante cose che non so da dove partire. Sarà che desideravo andarci da anni, sarà per il suo fascino sempre un po’ misterioso ma io questa Scozia l’ho adorata dal primo momento in cui ci ho messo piede. Torniamo indietro di una settimana. Era lunedì quando per la prima volta, dopo una velocissima tappa nel Lake District, arriviamo in Scozia. Il tempo è quello giusto: nuvoloso e nebbioso quanto basta per rendere ancora tutto più misterioso. Il B&B per la nostra prima notte si trova a Crianlarich, nel bel mezzo delle Highlands scozzesi. Uno di quei luoghi in cui ti chiedi: “Ma siamo sicuri che ci sia vita da queste parti?“. Perché la prima cosa che si nota qui, è la bassissima densità di abitanti ed abitazioni: poche case, uno o due pub quando si è fortunati ed una sola strada. E badate bene, non lo dico in senso dispregiativo: anche questo fa …

T in the Park: il mio primo UK Festival

Vi ricordate quando nella mia presentazione avevo accennato alla mia anima concertara? Ecco, questo post parlerà di questo – perchè forse non ho più l’età e la voglia per dormire fuori dagli stadi ma quando si tratta di musica sono sempre in prima linea! Desideravo andare ad uno di questi Festival ormai da un sacco di anni. Guardavo i video su you tube e mi chiedevo se un giorno anche io avrei mai fatto parte di tutta quella folla cantando come un matta! Bene, quel giorno è finalmente arrivato! Vivendo in UK si sa, l’estate si riempie di questi Festival su tutto l’isolotto: Glastonbury Festival, Reading & Leeds Festival e molti altri – e generalmenre raccolgono talmente tanti artisti che spesso ti viene difficile scegliere a quale andare! Noi abbiamo scelto. E non abbiamo scelto quello più comodo, più vicino a Londra, quello più economico in termini di spostamenti, no. Perchè a noi le cose più semplici non piacciono! Venerdì scorso siam partiti per Edinburgo diretti al Festival più grande che si tiene in Scozia: …