All posts tagged: food

mangiare a londra

Mangiare a Londra: ecco il Mercato Metropolitano

Sono ancora in molti a credere che mangiare a Londra sia una vera e propria sfida. Come spiegare loro che si sbagliano? La capitale inglese, oltre ad offrire una serie di piatti tipici locali, offre i sapori di innumerevoli cucine provenienti da tutto il mondo che è possibile assaggiare sia nei locali che nei moltissimi mercatini. Se vi trovate in città e cercare cibo italiano ecco dove andare! Il Mercato Metropolitano Vi state chiedendo dove mangiare a Londra? State cercando un luogo insolito e caratteristico dove trovare buon cibo? Situato a una ventina di minuti a piedi da Westminister e in un luogo di recupero, il Mercato Metropolitano si apre su un cortile e continua su due lati – uno dedicato allo street food e l’altro dove si può entrare in negozio. All’interno del negozio si apre un mondo di prodotti tipici italiani: mozzarelle, vini, salumi, olio, pasta, biscotti e conserve. Vi è anche un bancone dove poter acquistare i freschi e i prodotti di gastronomia. Inutile dire che i profumi e i colori per i nostalgici …

foodbiella1

Cosa mangiare in Piemonte: a Biella, tra passione e tradizione

Che adoro mangiare lo avevate capito vero? E che amo i sapori della mia regione? Quelli delle migliori carni, delle ricette della tradizione e dei formaggi d’alpeggio? Uno degli scorsi week end l’ho trascorso gustando le prelibatezze enogastronomiche della mia provincia, ed è stato un piacere stupirsi ancora per quanto siano davvero eccellenti – seppur non molto conosciute in giro per l’Italia e per il mondo. E non solo sono buone per il nostro palato, ma racchiudono anche storie, tradizioni e passioni senza le quali nessuna di queste squisitezze potrebbe essere tale. Scommetto che piacerebbero anche a voi, quindi se vi state chiedendo cosa mangiare in Piemonte – in particolare nella zona di Biella – ecco alcune idee. – Paletta biellese Originaria di Coggiola – paesino di circa duemila anime nella provincia di Biella – la paletta è un insaccato che si ottiene dalla scapola suina e che può essere gustato sia cotto che crudo. Lo chef Luciano Alberti, originario proprio del Piemonte, ha deciso – dopo numerosi successi nella ristorazione – di dedicare la sua carriera alla produzione di questo …

food

[Dove mangiare a Londra] – 4 food markets da provare

“By seeing London, I’ve seen as much as the world can show” Samuel Johnson diceva proprio così. Guardando Londra puoi vedere tutto quello che l’intero mondo può offrire. Queste parole rispecchiano, a mio avviso, esattamente lo spirito e l’anima di questa città. In un’intera giornata trascorsa a Londra – senza nemmeno accorgertene – puoi fare il giro del mondo, incontrare persone di ogni nazionalità e assaporare cibi provenienti da regioni lontanissime. Londra è un piccolo universo in miniatura, le sue strade hanno gli odori e i sapori del mondo. In un attimo ci si trova ad attraversare le vie di ChinaTown , per poi – un attimo dopo – passeggiare per i locali mediorientali di Edgware Road, finendo poi tra le bancarelle di un mercatino multietnico. Camminare per le strade di questa città è davvero un’esperienza sensoriale, in cui tutti i sensi vengono piacevolmente coinvolti. E sapete qual’è il modo migliore per cogliere questo significativo lato di Londra? Perdersi tra i food market della città assaporando il famoso cibo da strada, è ciò che di meglio …

food1

[Dove mangiare a Londra] – 3 catene che vi consiglio

Siete in partenza per Londra e la questione “mangiare” vi mette in ansia? Credete ancora alla falsa diceria secondo cui nella City si mangia davvero male e si spende tantissimo? Non sono una fanatica delle catene di ristoranti, ma devo ammettere che in alcuni casi – e per necessità – non sono per niente male. Ecco allora tre luoghi dove mangiare a Londra, gustandovi dei buoni piatti senza svuotare i vostri portafogli. Wahaca è una catena di ristoranti che offre cucina tipica messicana con sedi in tutta la città. Generalmente è molto frequentato sia per il pranzo che per la cena, quindi siate pronti ad attendere un pochino in coda prima di potervi accomodare. I locali sono moderni con un menù che varia da insalate, tacos, burrito e ovviamente piatti vegetariani. All’uscita vi verrà anche dato in omaggio un pacchettino di semi di peperoncini – magari vi vien voglia di piantarveli sul balcone! Cliccando qui troverete gli indirizzi di tutti i loro ristoranti nella capitale inglese. Prezzo medio: £15 Nando’s – che per una divoratrice di pollo come me …

camden

Camden: tra bancarelle, cibo e stravaganza

Mi accorgo solamente ora di non aver mai scritto nulla su Camden Town, uno dei quartieri che – insieme a Soho – costituisce a mio avviso il vero carattere di Londra. Lontano dalla raffinatezza del West End, Camden Town è il quartiere alternativo della City, il regno dei punk, dei cultori dei tatto e di chi non disdegna ogni tanto di fumarsi una sigarettina dagli effetti “magici”, lontano dagli occhi dei poliziotti in borghese. Quando vidi per la prima volta questo quartiere, Londra mi era ancora estranea e la mia reazione fu quella di una ragazza di paese che – di fronte a tipi rasati con creste fluorescenti vestiti in pelle e ragazze dark – si chiedeva quale bomba fosse scoppiata nei loro armadi al mattino al momento di vestirsi. Tutto cambiò quando però a Londra ci andai a vivere. Per andare a Camden Town (da non confondere con Camden che è l’intero borough) mi bastava scendere i gradini di casa e fare qualche passo per arrivare alla fermata del bus. Aspettare il 31 significava appunto …

Farmers’ Market: la mia scoperta londinese

Una cosa che accomuna noi italiani è sicuramente l’amore per il cibo! Spesso quando viaggiamo, uno dei terrori principali è quello di non trovare nulla di buono da mangiare, ma fortunatamente la maggior parte delle volte non è così! Credo fermamente che gran parte dell’esperienza di un viaggio, qualunque sia la destinazione, sia fatta dall’immergersi in toto nella cultura del posto, compresa quella culinaria. E’ abbastanza risaputo però, che la cucina inglese non è una delle migliori al mondo. O meglio, la scelta sui piatti tradizionali inglesi non è di certo così vasta come in altri paesi ma, come già avevo spiegato in un altro post, la fortuna che si ha quando si arriva a Londra è quella di poter provare un numero elevato di differenti cucine provenienti da tutto il mondo. Il problema sorge quando un bel giorno vuoi startene bello tranquillo a casuccia e, da buon italiano, decidi di preparare uno di quei piatti che farebbe persino inviadia alla tua nonna! Bene. Iniziamo con il fare la spesa! Lasciando perdere tutte quelle cose inguardabili che …

Siete mai stati al Borough Market?

Tra le cose che adoro di Londra sicuramente ci sono i suoi innumerevoli mercatini, che siano alimentari, di antiquariato o chissà che – li adoro a prescindere! Oggi vi racconto uno dei miei preferiti: il Borough Market. Situato a Southwark – non troppo lontano dal London Bridge – il Borough Market è uno dei food market più datati (si pensa addirittura al 1200, anche se dopo averlo abolito è rinato nel 1700 circa) e grandi di tutta la città, dove è possibile trovare cibo proveniente da tutto il mondo! Passeggiando tra i banchetti di questo mercato, diventato un angolo che raccoglie innumerevoli culture culinarie, potrete rifarvi gli occhi e soprattutto il palato! Infatti è possibile godere di un sacco di assaggi che i vari traders offrono ai passanti per promuovere i loro prodotti, gustare cibi nuovi o anche solo goderveli per come sono egregiamente esposti tra le bancarelle! Ecco allora che potrete comprare prodotti caseari e artigianali, carne e pesce, frutta e verdura, vini e cibo internazionale! E se vi va, perché non pranzare con il …

Chi l’ha detto che a Londra si mangia male?

Ormai ingiustamente ci si è fatti l’idea che nei paesi anglosassoni non si possa mangiare bene. Beh, io non sono affatto d’accordo. Partendo dal presupposto che forse la cucina inglese non è la migliore del mondo e che quella italiana è pressochè insuperabile, di sicuro in UK non si muore di fame. Conosco persone che quando lasciano l’Italia per un altro paese riempiono la valigia di prodotti tipici che credono di non poter trovare altrove. Forse sarebbe il caso di dir loro che è anche bello sperimentare nuovi cibi e sapori. Del resto anche questo fa parte dell’esperienza di un viaggio! Ritornando a Londra. L’unica cosa che non potrete dire quando sarete lì è: “Non so cosa mangiare!”. O meglio, potrete dirlo ma solo perchè avrete una così vasta scelta che non saprete decidervi! Si sa, a Londra i pub sono in ogni angolo ma se posso darvi un consiglio, quelli che hanno un menù proprio, a differenza di quelli che hanno i menù standard da catena, sono i migliori. E allora potrete assaporare i …