Londra e la street art di Banksy

Londra, la città in cui ogni tipo di itinerario è possibile. Che siate appassionati di musica, storia, arte o moda avrete la possibilità di scoprire la città seguendo la vostra maggiore passione, e sicuramente non ne rimarrete delusi.
Oggi vi parlo di una delle cose che generalmente mi colpisce sempre molto: la street art.

Londra, come potete immaginare è una sorta di paradiso per gli artisti, una tela bianca da riempire di colori!
C’è un artista, di cui certamente avrete già sentito parlare, che ha lasciato sui muri di Londra – così come in altre città del mondo – un pò della sua arte. Sto parlando di Banksy, artista e writer inglese tra i maggiori esponenti della street art che, pur avendo riscosso un grandissimo successo, è riuscito a mantenere l’anonimato tanto che pare siano davvero in pochi a sapere quale sia il suo volto.
Le sue opere, eseguite con la tecnica dello stencil, che io personalmente trovo semplice ma decisamente d’effetto, trattano in modo ironico e quasi provocatorio temi importanti quali la politica, le istituzioni, le guerre, ecc…

autore-sconosciuto-londra-regno-unito
5b6e573bedfa06cecfe450cdb4b7f25e.1000x563x1
Ma torniamo a Londra.
I risultati della sua arte sono per lo più concentrati nella zona Nord-Est della città e si rivolgono a tutti coloro che per quelle strade ci camminano ogni giorno e si ritrovano davanti alle sue opere, così gratuitamente e con la possibilità di dar loro ogni volta un’interpretazione diversa, perché secondo il suo pensiero l’arte è qualcosa di libero dagli schemi che vengono stabiliti dai critici del settore.
Come si può immaginare, la sua arte è spesso scomoda a causa dei temi trattati e perciò definita “effimera”. Infatti molti dei suoi graffiti sono stati cancellati e a molti altri toccherà la stessa sorte.

164542740-8971a72b-0738-4389-917d-781845c54638
Se quindi siete intenzionati a scoprire la sua arte, è molto interessante consultare e seguire la Banksy Location Map, creata dall’ente inglese che si occupa della tutela della street art (Art of the State), e che permette di localizzare le sue opere specificando quali sono quelle ancora intatte, quelle che non sono più esattamente come in origine e quelle che invece c’erano ma sono state rimosse.

Buon Banksy tour!

7 commenti

  1. Bellissima questa streer art . Bravissimo Bansky , bellissimi i suoi murales .

  2. pazzeschi! Mi piacerebbe molto seguire questo tour 🙂

    1. Si, adoro le sue opere!

  3. Wow, bellissima street art! Spero che cambino decisione sul cancellarli, sarebbe davvero un peccato.

    1. Un vero peccato 🙁

  4. Adoro gli stencil… vado ‘a caccia’ di questo tipo di street art in qualsiasi città. Londra è la patria di questo fenomeno artistico e Banksy è un genio assoluto.
    Da vedere assolutamente!

  5. Adoro Banksy, e sicuramente terro’ presente questo tour, thank you!

Lascia un commento