London
Leave a comment

Londra dall’alto: Skygarden e la sua natura al 35° piano

Vedere Londra dall’alto è certamente uno dei migliori modi per scoprire il suo interminabile fascino. Ecco uno skyline che si prolunga per decine e decine di miglia e che è in grado di lasciare a bocca aperta anche chi con l’altezza non va molto d’accordo.

Londra dall'alto

Skygarden si trova al piano 35 del grattacielo 20 Fenchurch Street, meglio conosciuto tra gli abitanti di Londra come Walkie Talkie, per la sua forma particolare.
Gli architetti un po’ lo amano e un po’ lo odiano, ma quello che rende interessante questo palazzo é sicuramente la vista di Londra dall’alto che si può ammirare dall’ultimo piano, gratuita e a 360°.

Come si accede allo Skygarden

Si accede con prenotazione online su questo sito e la prenotazione é gratuita. Attenzione però a prenotare in anticipo (due/tre settimane prima sono sufficienti) e ad avere i biglietti con voi all’ingresso. Bisogna essere puntuali e pronti a un piccolo check delle borse e degli zaini.
Non c’è un dress code particolare, ma ogni persona che vorrà salire dovrà avere con sé un biglietto con il suo nome e cognome.
Ci si dirige verso gli ascensori e in tempi molto brevi si sale e si ha accesso a questa zona meravigliosa di Londra. La vista sulla città é mozzafiato, soprattutto se prenotate all’orario del tramonto (ricordate che potete stare solo un’ora, a meno che non abbiate una prenotazione al ristorante situato sul secondo dei tre piani che compongono il giardino).

Londra dall'alto

La struttura dell’ultimo piano ospita infatti tre terrazze a creare uno spazio aperto.
Al primo piano si trova il bar con tavolini, sedie, divani e ampio terrazzo chiuso. Si può uscire nel terrazzo che si trova dirimpetto, all’aperto, usando le porte girevoli. Il terrazzo è ovviamente sicuro, dotato di balcone e anche coperto al di sopra delle proprie teste, così il vento non dà fastidio. Qui lo spettacolo é ancora più straordinario, siate pronti a tenere pronta la macchina fotografica!
Il secondo piano ospita invece il ristorante e sulle scale si trova il giardino composto da piante mediterranee e sud africane. Talvolta qualche gruppo musicale si esibisce e l’atmosfera si accende di estrema bellezza.
All’ultimo terrazzo infine si ammira la vista della parte nord di Londra dall’alto. Sui vetri sono anche segnalati i punti di interesse.

L’effetto della luce che filtra dai vetri che fanno da soffitto aggiunge un tocco di grande suggestione all’esperienza. Sembra di camminare sulle nuvole, in un giardino collocato nel bel mezzo del cielo, come suggerisce il nome.

Info utili
La visita é aperta al pubblico dalle 10 alle 18 ogni giorno da lunedì a venerdì e dalle 11 alle 18 il Sabato e la Domenica.

Un suggerimento
Guardate e apprezzate Londra dall’alto, per una volta da un’insolita angolazione. Se vi va di consumare qualcosa al bar situato sulla prima terrazza, proprio all’ingresso del trentacinquesimo piano, i prezzi non sono molto diversi dal resto dei locali di Londra. Un buon tè caldo o una birra vi faranno apprezzare ancora di più l’esperienza di trovarsi così in alto con la città tutta intorno.

Punti di interesse visibili dallo Skygarden

Londra dall’alto non è semplicemente stupenda?
Ecco cosa è possibile vedere una volta saliti allo Skygarden: Tower Bridge, Tower of London, Docks, Canary Wharf, St Mary Axe (Gherkin), City, Wembley, BT Tower, Saint Paul, London Eye, Westminister, il Tate, il Tamigi, The Shard e Town Hall.

Londra dall'alto

testo e foto di Michela Guelpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *