Little Venice – Anche Londra ha la sua piccola Venezia

Devo ammettere che fino a poco tempo fa non conoscevo l’esistenza di questo posto! E invece si, anche Londra ha la sua Venezia.
Da alcune ricerche ho scoperto che fu Robert Browning, autore e poeta inglese, a coniare il nome Little Venice riferendosi al punto di Londra in cui il Grand Union Canal incontra il Regent’s Canal, ossia la zona a sud di Maida Vale.
Un tempo, Little Venice era una zona di artisti, scrittori ma anche di prostitute e perciò non aveva una grande fama. Ora è diventato invece uno dei quartieri più residenziali e rinomati della città!

Me ne aveva parlato una mia amica, consigliandomi di andare a farci un giretto! Ieri, vedendo uno spiraglio di sole ho deciso di cogliere l’occasione e di andarci.
Raggiungerla è molto semplice. Arrivati alla stazione della metropolitana di Warwick Avenue, sulla Bakerloo Line, ci si arriva in pochi minuti.
Come si può capire dal nome, il posto ricorda proprio la nostra Venezia: il canale che scorre in mezzo ai palazzi e le barche (non gondole ma piuttosto delle piccole chiatte) ormeggiate e decorate con colori e fiori che le diversificano una dall’altra.

Image

La cosa bella, oltre al paesaggio quasi pittoresco, è che si può fare una piacevole camminata, proprio lungo il canale, con la quale da Little Venice si possono raggiungere Regent’s Park e Camden Town.
Così mi incammino in quella direzione fotografando le chiatte ormeggiate, e curiosandoci dentro scopro che molte sono usate proprio come abitazione con tanto di mini terrazzino lungo la sponda del canale!

Image

Proseguendo (nel frattempo, nonostante il timido sole, aveva già iniziato e smesso di piovere una decina di volte!), trovo alla mia destra una serie di ville che mi ricordano quelle Palladiane, con giardini curatissimi e facciate imponenti! Chissà chi ci vivrà lì dentro?!

Image

Arrivo così, scansando corridori e ciclisti che si allenano lungo il canale, all’altezza di Regent’s Park e del suo Zoo. Proseguendo inizio ad intravedere le case di Camden Town e la mia passeggiata sta per terminare.
Entro al Camden Market, uno dei miei posti preferiti di Londra. Curioso un pò tra i vari banchetti, trovo il mio pranzo e me lo godo sotto il sole che è finalmente ritornato.

Una meta diversa quella di Little Venice, fuori dalle classiche attrazioni turistiche ma che merita di essere vista almeno una volta!

3 commenti

  1. Ho ricordi grandiosi delle passeggiate sul Regent’s Canal… che bello.
    Mi manca Londra!

  2. […] questi aggiungerei Little Venice, Primrose Hill e Neal’s Yard.. ma di questi vi ho già […]

  3. Adoro Little Venice!
    E’ particolare ed è una piccola oasi alternativa di pace 🙂

Lascia un commento