Dove mangiare in Umbria

Dove mangiarein (2)Come sarebbe un viaggio nel quale non ci si abbandona al piacere della cucina locale e dei sapori tipici? Io proprio non riesco a farne a meno! Viaggiare è addentrarsi pienamente nella cultura di un luogo, scoprendo nel cibo forse le più grandi tradizioni di un popolo, in Italia probabilmente più che in ogni altro luogo. L’ultimo mio viaggio in Umbria non ha certamente deluso le aspettative di una regione che mi aspettavo accogliente, ricca di specialità locali e ricette dal sapore autentico, genuino.
Ecco allora 4 luoghi dove mangiare in Umbria per assaporare la cucina locale. Provateli e ditemi cosa ne pensate!

Osteria Antiche Sere
Grazie ai tanti consigli di Francesca sull’Umbria, una delle prima sere abbiamo provato questa osteria all’entrata di Bevagna – borgo tra i più belli d’Italia.
Il locale dalle piccole dimensioni, non ha molti posti a sedere e questo lo rendo ancora più intimo e speciale. Se vi trovate in zona durante l’estate l’osteria ha anche alcuni tavoli all’esterno.
Il menù offre piatti tipici, dagli antipasti al dolce con l’accompagnamento di vini locali.
CONSIGLIO: provate il loro coniglio, se ci penso ancora mi viene l’acquolina in bocca!

Il Rientro 
A Collemancio, frazione di Cannara, si trova questo ristorante tipico con forno a legna e cucina alla brace.
Immerso nella tranquillità di una paesino un po’ isolato, il ristorante non ha per niente deluso! I piatti variano dalle più classiche pizze ai piatti invece più tipici come la tagliata di carne del territorio, pasta al sugo di guanciale e cipolla di Cannara e altri piatti accompagnati da ottimo tartufo locale (che a me non piace per niente ma è impossibile non citare!)
CONSIGLIO: la tagliata di carne cotta alla brace è da bava alla bocca!

Cantina de Norsia
Nel centro di Norcia, questa trattoria ha stupito sia me che Lorenzo non solo per la bontà dei piatti che ci hanno servito ma anche per i prezzi così bassi che, davvero, ci hanno lasciati di stucco.
Il menù è ricchissimo e, dagli antipasti al dolce, è un susseguirsi di prodotti tipici della zona. I loro salumi, i formaggi, le carni e le zuppe a base di legumi del luogo sono davvero un attacco alla dieta ma, del resto, come si fa a non assaggiare tutto questo ben di Dio?!
Il nostro pranzo – comprensivo di un antipasto, due primi, un secondo, acqua, e caffè – è costato € 22,60, in due! 

Il negozietto
Non si tratta di un vero e proprio ristorante ma di una piccola bottega nel cuore di Orvieto. Quando abbiamo visitato la cittadina, siamo rimasti incantati dai vicoli che si intersecano e abbiamo pensato che per pranzo sarebbe stato bello fare uno spuntino veloce continuando a camminare per il borgo; Il Negozietto è stato la scoperta perfetta!
Un piccolo negozio che serve panini di svariato tipo e dove il pezzo forte è certamente quello con la porchetta. Pochi euro per un panino dalle dimensioni decisamente generose e dalla bontà assicurata!
All’uscita del negozio vi sono alcune panchine dove poter comodamente mangiare ma siate pronti a condividere il vostro pasto con un gatto rosso che si aggira sempre in zona in cerca di qualche avanzo di porchetta!

Ovunque vi troviate in Umbria, sappiate che sarà davvero molto difficile resistere alle loro bontà. Lasciate perdere la dieta e godetevi ogni piatto.

2 commenti

  1. Beh, hai davvero fatto un’ottima scelta: l’Umbria è il posto ideale per mangiare divinamente ed in modo molto genuino!!
    Anch’io ad Orvieto ho fatto la tua stessa scelta: un panino con la porchetta comprato in una delle tante macellerie/gastronomie del centro, mangiato mentre si passeggia è una vera libidine!

    1. Del resto è tutto così buono che davvero, come si fa a non provarlo??

Lascia un commento