Consigli per visitare Amsterdam

Consigli per visitare Amsterdam

Dopo la mia prima volta ad Amsterdam, ecco alcuni consigli per visitare Amsterdam.

Come raggiungere Amsterdam dall’aeroporto di Schiphol?
L’aeroporto di Amsterdam Schiphol si trova a circa una ventina di Km dalla cittadina olandese. Raggiungerla è semplice e con diverse modalità:
In treno: sicuramente è il modo più semplice e pratico. In circa venti minuti si raggiunge la stazione centrale della città al costo di circa €5 a tratta, con treni che viaggiano dalle sei del mattino all’una di notte circa.
I biglietti sono acquistabili direttamente in stazione sia al banco che alle biglietterie automatiche, le quali però accettano solo monete e carte ma non contanti.
In autobus: con i bus numero 300 e 310, dall’aeroporto arriverete in zona Amsterdam Buitenveldert. Mentre con il numero 370 raggiungerete Leidseplein – una delle piazze centrali della città. I biglietti sono acquistabili anche a bordo al corso di una normale corsa urbana di circa €3.

Dove si trova il centro informazioni del turismo?
Se avete dubbi o vi serve qualche informazione aggiuntiva, davanti alla stazione centrale dei treni è possibile trovare il centro del turismo, nel quale i gentili addetti sapranno indirizzarvi a seconda delle vostre richieste.  Qui è inoltre possibile acquistare mappe della città, biglietti per i mezzi, per i musei e prenotare i vari tour guidati oltre che le crociere sui canali.

E’ conveniente acquistare l’ I amsterdam Card?
L’I amsterdam Card è una carta con la quale avrete accesso ad un numero elevato di attrazione nonché ai mezzi di trasporto. E’ possibile acquistarla con validità di 24, 48 o 72 ore a prezzi che variano da €45 a €67.
Se pensate vi voler vedere la maggior parte delle attrazioni comprese nella carta allora si, l’I amsterdam card conviene. In caso differente è meglio comprare i singoli biglietti di ciò che volete visitare.
Qui trovate informazioni più dettagliate a riguardo.

Dove mangiare ad Amsterdam?
La città è ricca di locali sia lungo i canali che nelle vie più centrali. Se siete all’insegna di una vacanza low cost qui trovate tre luoghi che ho personalmente provato e che vi consiglio.

Dove comprare i tulipani ad Amsterdam?
In città si trovano bulbi di tulipani da acquistare ad ogni angolo. In aeroporto, al supermercato, lungo le strade. Certo è che il luogo maggiormente caratteristico in cui comprarli è sicuramente il mercato dei fiori galleggiante Bloemenmarkt, che si trova lungo il canale Singel.

E’ sicuro visitare il Red Light District di Amsterdam?
Ho visitato il quartiere con il mio ragazzo nel tardo pomeriggio ormai al buio. Non ho avuto la sensazione che fosse una zona pericolosa ma certamente – va visitata con rispetto.
Prima di tutto sappiate che non è possibile scattare foto, né alla via né tantomeno alle ragazze che si trovano dietro le loro vetrine. Il rischio è quello di finire gettati in un canale o di dire addio alla propria macchina fotografica.
Se non siete interessati non soffermatevi a fissare le ragazze come fossero aliene venute in terra. Stanno svolgendo il loro lavoro, e per quanto tutto questo sia diverso dalla nostra cultura ricordiamoci di rispettare le usanze dei paesi che visitiamo.

Che differenza c’è tra i Cafè e i Coffeeshop?
Se non si è pratici e non ci si informa prima, ad Amsterdam è facile incappare in qualche fraintendimento. Nella capitale olandese la differenza tra i caffè e i coffeeshop è sostanziale. I primi sono dei normali locali in qui bere bevande calde o fredde accompagnate da snacks. I secondi invece, sono i locali in cui la cannabis è legalmente venduta e consumata. Infatti, pur non essendo legalizzata, in Olanda il consumo discreto di droghe leggere è tollerato.

Dove acquistare i biglietti dei musei di Amsterdam?
Mi sento di consigliare vivamente l’acquisto dei biglietti per i musei di Amsterdam on line prima della partenza. Questo vi eviterà lunghe file d’attesa all’entrata.
Se non potete tramite internet, i biglietti sono disponibili al centro informazioni del turismo e direttamente in loco.

Lascia un commento